Concerto Allievi “Le Radici del Blues” By Edoardo “Catfish” Fassio

Posted by admin on marzo 13, 2017 news | | No comments

Venerdì 10 marzo 2017

Teatro Parvum, Alessandria

Le Radici del blues – Concerto degli allievi

Sono stato felice dell’invito alla serata degli allievi del centro studi musicali Diesis dedicato alle grandi figure del blues. È sempre un piacere e un onore partecipare a iniziative che coinvolgono i giovani, soprattutto per chi, come il sottoscritto, si dedica da una vita a valorizzare un’arte popolare che persino ai suoi albori veniva trattata come “una roba vecchia”.

Il blues sarà antico – secondo una caratteristica iperbole di Willie Dixon risale addirittura a quando Eva fece assaggiare la mela ad Adamo! – ma non meravigliano né la sua longevità, né la sua continua presa sul pubblico, ne la sua adattabilità all’avvicendarsi delle generazioni. È sempre il caso di ricordare che, senza il blues, non sarebbero nati né il jazz né il rock, ma neppure country, gospel, soul, swing, rap, metal e trip hop.

Ciò che mi ha sorpreso e affascinato sono state la padronanza tecnica degli studenti, la passione con la quale si accostano al genere e persino – esibendosi in pubblico, alcuni per la prima volta – una certa fierezza. Ho notato nelle ragazze e nei ragazzi un senso di appartenenza a una lunga storia musicale che si perde nella notte dei tempi, tra le comunità segregate del Deep South degli Stati Uniti. Che ha consegnato alla storia figure di somma rilevanza (quelle degli autori dei brani in scaletta e innumerevoli altre) ed è ancora ben lontana dall’esaurirsi.

Sì, Alessandria è a un milione di miglia dal Delta, geograficamente, storicamente e culturalmente. Ma la distanza culturale è tutt’altro che incolmabile. Soprattutto grazie al lavoro degli amici dell’associazione culturale Alba e del carissimo Gabriel Delta, che in un brano memorabile confessò di essere nato “molto più a sud del Mississippi”. Gabriel, i suoi collaboratori e i suoi allievi hanno motivi più fondati della provenienza geografica per suonare e diffondere l’amore per il blues. Li hanno ritrovati proprio là sotto, in fondo all’anima.

 

Edoardo Fassio

Alias Catfish, il vostro blue-jay preferito

Autore, giornalista, programmatore radiofonico